Game On!

I migliori videogiochi per un autunno di gaming intenso

Vi avevamo già preannunciato che la Gamescom di Colonia avrebbe saputo dimostrare agli hardcore gamer che il PC, come piattaforma da gioco, è in una posizione di schiacciante supremazia, e guardando la lineup di titoli in arrivo nei prossimi mesi non si può certamente dire che le aspettative siano state disattese. Questo autunno quasi tutti i generi avranno esponenti di altissimo rilievo a farne da portabandiera. Abbiamo quindi deciso di raccogliere i migliori titoli, ed elencarvi alcune tra le produzioni più promettenti in arrivo a breve, quei giochi capaci di lasciarvi a bocca aperta per qualità ed impatto grafico. In questo elenco troverete quindi giochi che sapranno spingere al limite i quattro core dei vostri processori Intel, ma anche produzioni capaci di raccontare storie strabilianti e coinvolgenti. Il 4K, come sempre, è un contorno fantastico, un plus che farà impazzire chi si trova per le mani un sistema aggiornato di recente, magari proprio con i nuovissimi processori Intel Core i7-7700, nome in codice “Kaby Lake”.

 

Battlefield 1

Battlefield 1

Electronic Arts ha per le mani un paio di assi niente male per questo autunno, entrambi in arrivo a fine ottobre. Se per Titanfall 2 si tratta di un gradito e piacevole ritorno, con qualche modifica al gameplay e l’aggiunta di un paio di nuove meccaniche al mix, noi non vediamo davvero l’ora di mettere le mani su Battlefield 1.

La saga di Battlefield abbandona gli scontri contemporanei per catapultarci indietro nel tempo, durante la prima guerra mondiale. Ci troveremo coinvolti in un conflitto di trincea fatto di scontri corpo a corpo, dove la strategia e la buona mira possono fare la differenza. Il comparto tecnico è letteralmente da urlo, e le modalità di gioco presentate fino al momento paiono particolarmente solide. Lo sparatutto DICE è uno di quei mostri di cui vi parlavamo nell’incipit e il Frostbite è pronto a mettere sotto torchio la vostra scheda grafica e il vostro processore per farvi assaporare uno dei titoli più maestosi da vedere dei prossimi mesi. La cura per il dettaglio ci è parsa eccezionale e la qualità delle texture incredibile. Se amate gli shooter insomma, questo Battlefield 1 non potrà mancare nella vostra collezione. Se la vostra dotazione non è impeccabile, comunque, il titolo può girare in maniera più che dignitosa anche su configurazioni medie sacrificando qualche dettaglio, a patto di avere un processore veloce a supporto come gli Intel Core i5 6500 da 3.12 GhZ.

 

Se non ve la sentite di attendere il 21 ottobre per provarlo, sappiate che Battlefield 1 sarà tra i protagonisti alla prossima Milan Games Week dal 14 al 16 ottobre. Nello stand Microsoft e Intel, dove sarà ospita anche EA, sarà infatti possibile provare un’anteprima del gioco.

 

Dishonored 2

dishonored-2

Restiamo in tema di giochi in prima persona, questa volta però cambiando completamente genere. Il primo capitolo di Dishonored era riuscito a sorprendere tutti, forte di una buona trama ma soprattutto di un gameplay che permetteva un approccio stealth così come uno ad armi spianate. Corvo Attano è pronto dunque a tornare sui nostri monitor, accompagnato questa volta da Emily Kaldwin, l’imperatrice di Dunwall. Insieme dovranno investigare sull’assassinio della madre di Emily e scoprire chi e perché sta tentando di stravolgere il destino del regno. Forte dell’esperienza passata, Arkane Studios ha poi voluto proporre qualcosa di nuovo pure dal punto di vista del sistema di gioco, aggiungendo ai soliti movimenti rapidi dei protagonisti e agli scontri all’arma bianca nuove abilità e mosse. Incredibile, come sempre, anche la direzione artistica che, sotto questo punto di vista, stupisce e rapisce grazie ad un’atmosfera davvero incredibile. La nuova città di Karnaka che fa da sfondo all’avventura è stata studiata nei minimi dettagli, ed ogni singolo elemento del gioco è in grado di raccontare da solo una storia a parte. Un pout pourri di elementi che sapranno letteralmente rapire il giocatore.

 

Shadow Warrior 2

shadow warrior 2

Continuiamo con un terzo gioco in soggettiva, capace però di stravolgere completamente le regole scritte dai due titoli precedentemente citati. Shadow Warrior 2 è un gioco violento. È un videogame che fa degli smembramenti e della velocità d’azione uno dei suoi punti di forza, ma lo fa con la forza prorompente di un treno lanciato a tutta velocità. Shadow warrior 2 è volutamente esagerato e caciarone ma incredibilmente divertente e visivamente spettacolare, e necessita per questo di un PC veloce e potente per essere goduto al meglio. Potremmo paragonarlo ad un Duke Nukem dalle tinte orientali ma spinto ulteriormente all’eccesso, cosa di per sé già particolarmente difficile da immaginare. Lo abbiamo inserito in questa lista perché è un underdog passato un po’ in sordina, ma è un titolo che merita assolutamente di essere inserito nella lista dei vostri giochi più attesi.  Affilate le vostre fide katane e chiedete ad altri tre amici di seguirvi in questa folle avventura: il gioco supporta infatti completamente la co-op, e la creazione procedurale delle ambientazioni garantisce una longevità strabiliante.

 

Gears of War 4

Gears-of-War-4-Key-Art-Horizontal

 

Microsoft, come ben saprete, porterà tutte le esclusive di Xbox One anche su PC attraverso la funzionalità Xbox Play Anywhere, una lineup ricchissima che riempirà le vostre librerie personali con le versioni migliori dei giochi in questione. Questo autunno arrivano IP del calibro di Gears of War e Dead Rising, con un frame rate stabile e texture in alta risoluzione, finalmente giocabili su PC.

Gears of War, in particolare, promette di essere una grande uscita, restituendo alla serie il tono scuro e l’intensità delle immagini originali. Per goderne al meglio sarà necessaria una postazione davvero potente, ma se volete avere un assaggio di tutta la sua gloria c’è una buona notizia: alla Milan Games Week, allo stand Microsoft e Intel, sarà possibile testare con mano come questo videogioco possa veramente offrire un’esperienza immersiva senza precedenti, grazie a 15 potenti postazioni dotate di tecnologia di processore Intel Core i7 e Intel Core i7 Extreme Edition.

In arrivo anche e soprattutto quel capolavoro motoristico di Forza Horizon 3. Il nuovo capitolo del gioco di corse targato Playground Games si distacca dalla simulazione a tutti i costi per puntare al divertimento più spinto e la nuova location australiana farà di tutto per far avverare questo desiderio. Oltre all’aspetto ludico, sempre al top, Forza Horizon 3 tocca vette eccellenti anche per ciò che concerne la resa grafica, con i modelli delle vetture protagoniste mai così dettagliati e tutta una serie di auto inedite da guidare per la prima volta, sia su sterrato che su asfalto.

 

Mafia 3

mafia 3

Chiudiamo questa lista con un titolo che fa della narrativa e della libertà d’azione il proprio cuore, di cui vi avevamo già accennato a inizio anno e che si conferma una delle uscite più attese in assoluto. Mafia 3 potrebbe essere il Grand Theft Auto V di quest’anno come impatto ed importanza per una ben precisa fetta di mercato. Le tematiche sono molto similari e anche lo stile di gioco trova diversi punti di contatto con la produzione Rockstar. Lincoln Clay è però un personaggio molto differente da Trevor, Michael o Franklin. Il nostro alter ego, veterano di guerra, al suo ritorno in patria si troverà coinvolto in una guerra tra bande mafiose rivali e la storia andrà a trattare argomenti particolarmente maturi ed impegnati. Infatti il titolo scava nelle problematiche dell’integrazione razziale e del razzismo, ponendo l’accento sulla violenza e sull’abbandono. Mafia 3, già da queste prime battute, mette in chiaro di voler fare sul serio, prendendo la cornice di New Orleans e inserendo al suo interno una sceneggiatura decisamente sopra la media. Davvero uno dei titoli più interessanti di questo caldissimo autunno videoludico, da gustarsi in tutta tranquillità.

 

 

di Tommaso Valentini – Everyeye.it

Condividi questo articolo

Argomenti correlati

Gaming

Leggi il successivo

Read Full Story