All’avanguardia dell’innovazione

La tecnologia per gli animali domestici non è mai stata così evoluta

Enrico Billi Writer

Il grande successo dei wearables e delle tecnologie per l’Internet of Things negli ultimi anni sta spingendo sempre più aziende e start-up a cercare nuove possibili applicazioni, che aiutino gli esseri umani a gestire la crescente complessità delle proprie vite in modo sempre più semplice e smart. Ma chi l’ha detto che ci si debba limitare all’uomo? Gli sviluppi tecnologici legati al mondo degli animali domestici sono in forte crescita, e vanno da semplici dispositivi per il gioco e l’intrattenimento a cose ben più complesse, che potrebbero davvero migliorare la vita del nostro animale. Poi ce ne sono anche alcune pensate soprattutto per far divertire noi umani, ed anche questo non guasta.

 

 

Imbracatura per GoPro

imbragatura gopro cane

Potremmo annoverare l’imbracatura GoPro per cani tra i dispositivi indossabili pensati più per il piacere dei padroni di creare un video divertente che per la loro reale utilità, ma i risultati che si possono trovare su YouTube sono talmente belli ed esilaranti da non risultare criticabili. L’imbracatura è studiata per cani tra i 7 e i 54 kg di peso e permette di montare una GoPro Hero sul dorso o sotto il collo dell’animale.

Volete avere un’idea di cosa fa e dove va il vostro cane mentre voi fate altro? Questo oggetto può essere l’ideale, ma soprattutto il risultato dell’esperimento può trasformarsi in un video oggettivamente divertente e farvi diventare il nuovo tormentone social del momento, come è capitato a questo divertentissimo cane:

 

 

 

 

Il collare intelligente

voyce

Ci sono parecchi tipi diversi di collari intelligenti oggi in giro, ma pochi sono completi come questo. Voyce monitora praticamente tutti i valori legati alla salute del cane: calorie bruciate, qualità del sonno, peso, attività fisica necessaria e distanza percorsa. La novità hi-tech di Voyce risiede nella capacità di rilevare anche battito cardiaco e respirazione, due parametri chiave per la salute del proprio animale domestico. Sviluppato in collaborazione con veterinari ed esperti della Cornell University, il collare utilizza sensori non invasivi per creare un database su cui verificare eventuali cambiamenti nella salute e nelle abitudini del cane – tutto accessibile anche via smartphone, ovviamente. Il padrone apprensivo 2.0 o i proprietari di cani con problemi di salute potranno trarre grandissimo beneficio da quest’utile strumento.

 

whistle
Ma se oltre a monitorare la sua salute volete anche conoscere i suoi spostamenti, c’è un’altra soluzione: il collare Whistle può trovare il vostro cane ovunque si trovi grazie alla tecnologia GPS. Il dispositivo però comprende un’app che è in grado di fare molto di più: in particolare, è possibile impostare una «zona di casa» come area limite e ricevere un allarme quando il cane esce dal territorio stabilito. Anche questo tiene traccia dell’attività fisica e del sonno del cane, riportandovi una panoramica dei parametri relativi alla sua salute.

Uno strumento che, nelle intenzioni degli sviluppatori, dovrebbe ridurre le probabilità di smarrimento a zero – visto che, come ricorda l’annuncio di Whistle, un cane su tre si perde almeno una volta nel corso della sua vita.

 

 

Molto più di una bilancia

bilancia

Partendo dal presupposto che la felicità e la salute del vostro gatto si possono grosso modo misurare dalle fluttuazioni nel suo peso e dalla sua attività intestinale (cosa vera anche per gli umani, tra l’altro), Tailio possiede algoritmi in grado di farlo. Si tratta di una sorta di bilancia da mettere sotto la lettiera, in grado di misurare con precisione, nel corso del tempo, i cambiamenti di peso del gatto, la quantità di feci prodotte e la frequenza con cui l’animale si reca alla lettiera.
In effetti, è molto più di una bilancia: tanto per cominciare, è connessa al Wi-Fi ed è collegata ad un’app su cui potete visualizzare lo storico dei dati raccolti; in secondo luogo, è capace di calcolare oltre una dozzina di parametri e segnalarvi quando c’è qualcosa di anomalo nel comportamento del gatto che possa essere indice di malattia.

Dulcis in fundo, Tailio possiede l’Interessante capacità di riconoscere e memorizzare la fisiologia di più animali che usano la stessa lettiera, senza la necessità di dispositivi di riconoscimento come un collare. Un oggetto smart davvero inusuale, lo riconosciamo, ma sicuramente utile per ogni gatto domestico.

 

 

Il gioco per far impazzire il gatto

uovo gatto

I gatti, si sa, impazziscono per gli oggetti che si muovono: siano essi palline, tappi di bottiglia, puntatori laser o più probabilmente un pezzo di stoffa che si sta staccando dal vostro costosissimo vestito, state pur certi che un gatto si lancerà su di esso ad artigli sguainati. Quindi molte aziende si sono adoperate per progettare giochi altrettanto efficaci, per tenere compagnia al micio anche quando non potete giocare con lui.

Una di queste è Shru, una pallina semovente che imita i movimenti erratici e i suoni di un piccolo animale. Shru ruota su se stesso, rotola qua e là e risponde in maniera autonoma ai movimenti del gatto. È anche capace di uscire da situazioni di stallo dovute a ostacoli come oggetti che impediscono il movimento, angoli, bordi del tappeto, ecc.

 

 

Intrigante la possibilità di impostare modalità di gioco diverse, decidendo gli orari di attivazione e spegnimento in modo che Shru intrattenga il vostro gatto proprio negli orari da voi stabiliti. Il gioco assomiglia ad un uovo dotato di una piuma ad un’estremità (per essere afferrato coi denti) ed è studiato principalmente per resistere alle unghiate dei gatti. È ricaricabile tramite USB – ottima idea per risparmiare sulle batterie.

Una trovata semplice ma geniale.

 

 

Giocare a distanza

giochi a distanza

In ossequio alle leggi della domotica, una casa connessa deve prevedere un posto in Rete anche per gli animali domestici. È a questo che servono i 2,6 milioni di dollari raccolti da Petcube per commercializzare il suo primo prodotto, la Petcube Camera.

Costa 200 dollari ed è praticamente una videocamera con un puntatore laser (innocuo per gli occhi degli animali) che, connettendosi al vostro dispositivo portatile, vi permette non solo di vedere, sentire e parlare al vostro animale, ma anche di giocare con lui, muovendo il laser in tempo reale.

Non è l’unico puntatore laser in circolazione ma è l’unico ad essere integrato con una videocamera ed un’app – ed è anche l’unico ad avere un design davvero elegante, cosa che sta particolarmente a cuore ai ragazzi di Petcube.

 

 

Puzzle e giochi con premio

giochi a premi

CleverPet è un dispositivo collegato al WiFi che ha come scopo quello di intrattenere il vostro cane con giochi e puzzle la cui soluzione comporta una ricompensa immediata. Una console per cani, insomma.

Il gioco è costituito da tre grossi bottoni (progettati per essere premuti da una zampa), un dispenser per i premi, luci, colori e suoni. La connessione WiFi permette di verificare in tempo reale tramite app i progressi del vostro cane, quali giochi preferisce e la quantità di cibo che sta mangiando; il dispositivo si può accendere e spegnere da remoto, senza contare la possibilità di scaricare nuovi giochi.

 

 

 

L’elemento interessante di questo tipo di dispositivo è sicuramente, da una parte, il totale controllo da remoto; dall’altra, la possibilità di intrattenere il cane con giochi diversi e che stimolino il suo intelletto. Ci sono giochi di velocità come il «cattura lo scoiattolo», dove l’animale deve premere sulla luce prima che scompaia, oppure puzzle dove una certa sequenza di colori (che ovviamente rientrano nello spettro percepito dal cane) dev’essere memorizzata e ripetuta per ottenere il premio. C’è anche un gioco di riconoscimento dei comandi vocali, come «sinistra» e «destra».

Un modo intelligente di far giocare il proprio cane – posto che teniate sotto controllo la quantità di premi distribuiti, ovviamente.

 

 

Materassino ortopedico

materassino ortopedico cane
PetMat è anti-microbico, impermeabile, pensato per avvolgere gli arti del cane prevenendo la formazione di calli o piaghe da decubito con una distribuzione omogenea del peso corporeo. Una garanzia di vent’anni non è poco, come non è basso il prezzo del prodotto, ma rappresenta il massimo della tecnologia ortopedica – e sicuramente un toccasana per animali anziani o con problemi motori.La tecnologia della Wellness PetMat si è concentrata tutta sulla salute del cane da un punto di vista strettamente ortopedico. Il materassino in poliuretano è stato studiato in tutti i dettagli per essere il non-plus-ultra dei materassini.

 

 

Photocredits:

 

Condividi questo articolo

Argomenti correlati

Innovazione tecnologica Intrattenimento Stile di vita

Leggi il successivo

Read Full Story