All’avanguardia dell’innovazione

Unicorni da miliardi di dollari: ecco le più grandi idee di startup tecnologiche in Europa

Dean Evans Technology Writer Twitter

Nel mondo delle startup, si definisce “unicorno” un’azienda valutata oltre 1 miliardo di dollari, e, secondo un recente report di GP Bullhound, l’Europa ne possiede una quantità considerevole. Quarantasette, per l’esattezza, per un valore di 131 miliardi di dollari; idee intelligenti di startup che spaziano dai servizi di streaming musicale alla realtà virtuale a livello medico.

Quante ne conoscete? Ci sono buone probabilità che abbiate già usato una o diverse soluzioni che queste startup tecnologiche hanno da offrire. E c’è un’ottima probabilità che alcune di esse possano aver cambiato la vostra vita in qualche modo, dai siti di shopping online al modo di trascorrere il tempo libero.

Secondo questo report, la startup tecnologica più importante d’Europa è la svedese Spotify, il provider di servizi di musica in streaming (valutata 8,5 miliardi di dollari). Questa startup è la rivale di Skype (acquisita da Microsoft per 8,5 miliardi di dollari), creata originariamente dagli svedesi Niklas Zennström e Dane Janus Friis e dagli estoni Ahti Heinla, Priit Kasesalu e Jaan Tallinn.

Candy Crush su un iPad
Il nome King Digital potrebbe non dirvi nulla, ma conoscerete sicuramente il loro gioco più noto: Candy Crush.

Il portale di shopping tedesco Zalando occupa il terzo posto nell’elenco (8,1 miliardi di dollari), seguito dalla startup di servizi finanziari con sede nel Regno Unito Markit Group (che vale 6,2 miliardi di dollari). Potreste non aver mai sentito nominare la società di gaming King Digital (valutata 5,6 miliardi di dollari), ma probabilmente avete giocato a uno dei suoi giochi mobili, come Candy Crush, Farm Heroes o Pet Rescue.

Al sesto posto nella top 10 degli unicorni di GP Bullhound troviamo l’inglese Rightmove. Questa agenzia immobiliare digitale ha probabilmente cambiato il nostro modo di cercare una nuova casa, e per questo motivo vale l’enorme cifra di 5,6 miliardi di dollari. Nel frattempo, la finlandese Supercell è la seconda startup di giochi mobili della lista. È quotata 5,3 miliardi di dollari, grazie al successo di Boom Beach e Clash of Clans.

Clash of Clans di Supercell
Il valore di Supercell è schizzato verso l’alto dopo il successo di Boom Beach e del gettonatissimo Clash of Clans.

Al numero otto troviamo il motore di ricerca/società Internet russa Yandex (con una valutazione di 4,9 miliardi di dollari), tallonata da Pokerstars, una società con sede sull’Isola di Man (anch’essa valutata a 4,9 miliardi di dollari), che è la sala da gioco per il poker più grande al mondo. La tedesca Rocket Internet completa la top 10: si tratta di un incubatore di startup con un valore stimato di 4,7 miliardi di dollari.

Rocket Internet ha svolto un ruolo di guida per alcune altre startup da miliardi di dollari presenti nella lista di GP Bullhound, e in particolare per le promettenti società di distribuzione alimentare Delivery Hero (3,1 miliardi di dollari) e Hellofresh (2,9 miliardi di dollari) e per il retailer di moda online Global Fashion Group (1,1 miliardi di dollari).

Un pasto Hellofresh
Hellofresh abbina ricette accattivanti a ingredienti pre-dosati per cucinare con facilità.

Il report “Gli unicorni europei del 2016: la sopravvivenza del più adatto” non si limita a stilare la classifica delle più importanti startup tecnologiche europee, ma ne mette in luce alcune da tenere d’occhio per il futuro. Ad esempio le più recenti aziende da un miliardo di dollari della lista comprendono l’app di realtà aumentata/scoperta visiva Blippar (1,5 miliardi di dollari), il sito Web per il commercio delle auto usate Auto 1 (1 miliardo di dollari) e la svizzera Mindmaze (1 miliardo di dollari), che si propone di usare la realtà virtuale per aiutare le vittime di ictus.

Inoltre è presente un gruppo di startup in rapida crescita che potrebbe generare le storie di successo degli unicorni del 2017. Questo gruppo comprende il servizio di consegna a domicilio inglese Deliveroo; la piattaforma tedesca per la condivisione di musica Soundcloud; l’app svedese per il blocco delle chiamate indesiderate Truecaller e il gruppo danese Trustpilot, che aggrega le recensioni dei clienti delle aziende online.

Alcune di queste società da un miliardo di dollari e le idee audaci delle startup stanno cambiando il nostro modo di vivere, rendendo più facile ascoltare la musica, fare affari migliori, acquistare abbigliamento, comprare una casa, condividere un viaggio in auto e ordinare un pasto. In un prossimo articolo ci occuperemo di esaminare come alcune startup tecnologiche (Uber e Airbnb, ad esempio) stanno trasformando la società moderna.

Condividi questo articolo

Argomenti correlati

Stile di vita

Leggi il successivo