All’avanguardia dell’innovazione

Ecco a voi Biopod, la foresta pluviale da tavolo controllata da un’app

Gail Hanlon Editor

 

C’è un certo non so che nel Biopod, ribattezzato “il primo micro habitat intelligente del mondo”, che ha acceso l’immaginazione di persone in tutto il mondo. In fin dei conti il suo creatore, Jared Wolfe, aveva chiesto solo la modica cifra di 30.000 dollari canadesi su Kickstarter. Ha finito per raccoglierne più di 400.000.

Ma di che si tratta? Il Biopod è un micro habitat che controlla automaticamente la temperatura, la luce, l’umidità, la ventilazione e la pioggia. Si può gestire e controllare da un’app per smartphone e consente di far crescere qualsiasi cosa, da erba aromatica, verdura o un giardino fino a una foresta pluviale in miniatura per i vostri animali domestici.

biopod1

Dopo aver piantato i semi nel suolo di questo incredibile dispositivo, non dovrete fare altro che aprire l’app sul vostro smartphone, scegliere i tipi di piante che volete far crescere e dire all’app se intendete tenere all’interno un animale domestico. Al resto ci pensa Biopod!

L’app può dirvi quali sono i semi migliori da piantare e i loro cicli di crescita, vi mostra le fioriture previste e i tassi di raccolto e registra persino video HD e permette la visualizzazione al rallentatore. Scoprite maggiori informazioni all’indirizzo biopod.org oppure guardate il video di Kickstarter qui sotto.

Foto: kickstarter.com

Condividi questo articolo

Argomenti correlati

Scienza

Leggi il successivo