All’avanguardia dell’innovazione

Gli smartphone del futuro potrebbero utilizzare la vostra pelle come uno schermo

 

Abbiamo già parlato della tecnologia che trasforma la pelle in una rete di dati. E allora che cosa ne pensate di un dispositivo che potrebbe tramutarla in uno schermo?

La proposta di Cicret Bracelet, concepita in Francia, prevede un congegno in grado di proiettare lo schermo touch di uno smartphone direttamente sul vostro avambraccio.

Si tratta di un’idea ambiziosa, e non è ancora chiaro se il prodotto esista realmente. Qualcuno è scettico, ma un video su YouTube mostra un prototipo dell’hardware, suggerendo che la tecnologia in questione possa essere qualcosa di più di un semplice vaporware. Dopo tutto, l’orologio a proiezione Ritot ha raccolto oltre 1,6 milioni di dollari nel 2014 ed è attualmente in fase di sviluppo. Resta il fatto che, per quanto l’idea sia interessante, la tecnologia non è ancora sufficientemente evoluta per svilupparla.

Un video di un prototipo funzionante di questo prodotto – originariamente annunciato alla fine dello scorso anno – è apparso di recente. Quindi potete giudicare voi stessi.

Secondo Cicret, le applicazioni del bracciale potrebbero essere molteplici: rispondere alle chiamate, visualizzare una mappa, caricare foto sui social network o consultare le previsioni meteo. Se le specifiche corrispondono al vero, il bracciale ha otto sensori di prossimità che rilevano qualsiasi movimento, ed è stato progettato per soddisfare quattro importanti criteri:

  • l’angolo di proiezione deve essere stretto, per raggiungere direttamente la pelle
  • la tastiera deve poter essere comandata con un dito soltanto
  • deve funzionare con qualsiasi tipo di pelle
  • deve poter essere utilizzato alla luce del giorno così come al buio
Orologio di proiezione Ritot
L’orologio di proiezione Ritot persegue un’idea simile al concept Cicret, utilizzando un pico proiettore per visualizzare l’ora sulla vostra mano.

Gli inventori francesi di Cicret si augurano di raccogliere gli 850.000 euro necessari per produrre in serie il prodotto, attraverso diversi siti web di crowdfunding. Quando (e soprattutto se) il concept diventerà un prodotto reale, dovrebbe avere un prezzo compreso tra i 200 e i 400 euro, con una gamma prevista di dieci colori diversi.

Fonti: foto – cicret.com, ritot.com, video – Canale YouTube Cicret Bracelet

Condividi questo articolo

Argomenti correlati

Innovazione tecnologica

Leggi il successivo